Pubblicato il /by lidweb/ in Software, Recensioni

Memorizzare tutte le password con KeepassXC

Aggiornato il 12/08/2020 by lidweb

Un software per memorizzare in un unico posto, in maniera sicura, tutte le password personali.

Memorizzare tutte le password con KeepassXC 1

Introduzione


Un programma open source utilizzabile gratuitamente con Linux, MacOS e Windows per memorizzare in maniera sicura di tutte le password che utilizziamo quotidianamente.

 

Memorizzare tutte le password con KeepassXC 2

Caratteristiche di KeePassXC


KeePassXC è un fork ovvero un progetto derivato di KeePassX che a sua volta deriva da KeePass Password Safe nato con l’obiettivo di estendere e migliorare le funzionalità e correzioni di bug.

Il programma è disponibile per Linux, MacOS e Windows 7 8 e 10, versione 32 o 64 bit, con installazione o portatile da utilizzare su dispositivo USB.

Al primo avvio del programma ti verrà richiesto di dare il nome ad un nuovo database che servirà a memorizzare le password.

Memorizzare tutte le password con KeepassXC 3

Il software supporta più database e più raggruppamenti all’interno di ciascun archivio.

I vari database sono facili da configurare e hanno innumerevoli opzioni da configurare  tra le quali la data di scadenza, icone, proprietà ed altro.

Devi  impostare una password principale che non devi assolutamente dimenticare.

I database sono protetti da cifratura.
Il database completo è sempre cifrato con l’algoritmo di crittografia AES  standard del settore utilizzando una chiave a 256 bit.

Ogni gruppo e voce ha l’icona personalizzabile.

Memorizzare tutte le password con KeepassXC 4

KeePassXC utilizza un formato di database compatibile con KeePass Password Safe.

Il programma funziona offline e non richiede alcuna connessione a Internet.

KeePassXC ha anche il supporto di KeePassHTTP per l’uso con PassIFox in Mozilla Firefox, ChromeIPass in Google Chrome o Chromium e passafari in Safari.

Caratteristiche principali:

  • Archiviazione sicura di password e altri dati privati ​​con crittografia AES, Twofish o ChaCha20.
  • Cross-platform, funziona su Linux, Windows e macOS senza modifiche.
  • Compatibilità dei formati di file con KeePass2, KeePassX, MacPass, KeeWeb e molti altri (KDBX 3.1 e 4.0).
  • Integrazione dell’agente SSH.
  • Digitazione automatica su tutte le piattaforme supportate per la compilazione automatica dei moduli di accesso.
  • File chiave e supporto YubiKey challenge-response per ulteriore sicurezza.
  • Generazione TOTP (incluso Steam Guard).
  • Importazione CSV da altri gestori di password (ad esempio LastPass)
  • Interfaccia della riga di comando
  • Generatore di password autonomo.
  • Misuratore di forza della password.
  • Icone personalizzate per voci di database e download di siti Web preferiti.
  • Funzionalità di unione database.
  • Ricarica automatica quando il database è stato modificato esternamente.
  • Integrazione del browser con KeePassXC-Browser per Google Chrome, Chromium, Vivaldi e Mozilla Firefox .

 

 

Pro!

  • Robusto sistema di cifratura.
  • Utilizzabile anche su dispositivo USB.
  • Non richiede connessione internet.
  • Interfaccia semplice anche in italiano.

 

Contro!

  • Ti puoi perdere nelle tantissime opzioni per la personalizzazione dei database.
  • Non è recuperabile il data base

 

 

Download


KeepassXC

Genere: Software desktop
Giudizio: 4,5/5
Lingua: ITA
Programma portatile: si
Sistemi operativi: Linux – MacOS – Windows 7 8 10
Licenza: open source (gratis)

 

 

Conclusione


Un programma disponibile in molte varianti con installazione o portatile per memorizzare tutte le password personali. Può essere una valida alternativa ad il noto programma Keepass.

 

 

 

Risorse selezionate dal web


Keepass Progetto open source

 

Altri articoli consigliati


 Top list i migliori software a 64 bit per Windows