Pubblicato il /by GiampiMen/ in Software, Recensioni

Personalizzare la privacy di Windows con WPD

Aggiornato il

Un programma portatile per migliorare la privacy di Windows, togliere la telemetria e togliere applicazioni non necessarie.

privacy

Introduzione


Microsoft, con i sistemi operativi dalla versione 7 in poi, ha inserito una modalità di raccolta di dati sull’utilizzo del sistema operativo.

Questi dati includono informazioni sull’utilizzo, dati di compatibilità delle app, informazioni su rete e connettività. Il tutto per comprendere le problematiche e le modalità di utilizzo del dispositivo.

Se vogliamo evitare il monitoraggio costante che Microsoft effettua sul sistema operativo con la raccolta di tutte queste informazioni, possiamo procedere (con cautela) alla disabilitazione tramite un software gratuito di varie funzionalità.

In questo articolo ti suggerisco un programma per personalizzare Windows, il suo nome è WPD.

Attenzione!
Ora l’applicativo è aggiornato alle versioni di Windows 10 1909, 1903, 1809, 1803, 1709, 1703, 1607 e precedenti.


Recensione WPD


Questa applicazione desktop è utilizzabile con i sistemi operativi Windows 7 8.1 10, è gratuito ed è completamente portatile ovvero non richiede installazione.

L’applicazione non richiede installazione, basta scaricarla e scompattarla in una cartella. E’ tradotta in italiano.

L’utilizzo del programma è molto semplice.

  • Scarica e scompatta la versione portatile del software in una cartella;
  • Avvia il programma e clicca su OK alla finestra del controllo account utente;
  • Inserisci la password se richiesta;
  • Clicca sui cursori stile Windows 10 per abilitare o disabilitare le funzionalità anti privacy.

Ogni opzione è attivabile portando il cursore su ON.

Dopo aver applicato le modifiche è consigliato riavviare il PC.

Ora ti descrivo le sezioni da cui è composta.

 

Sezione Privacy (Privacy Control)


In questa sezione puoi effettuare un controllo della privacy del sistema operativo andnando ad agire su moltissime informazioni e caratteristiche’

Puoi effettuare impostazioni privacy basilari che generalmente non pregiudicano il corretto funzionamento di tutte le caratteristiche di Windows.

Personalizzare la privacy di Windows con WPD 1

E’ possibile effettuare una configurazione avanzata delle impostazioni di privacy delle app, dei servizi e nei nei criteri di gruppo (Group Policy) con l’avvertenza che, se non sei un utente esperto e sai cosa vai a toccare, potresti avere subire dei malfunzionamenti di Windows.

 

Personalizzare la privacy di Windows con WPD 2

Personalizzare la privacy di Windows con WPD 3

 

Errore “Alcune impostazioni sono gestite dall’organizzazione”


La sezione Privacy è molto importante. Disabilitando alcune voci di impostazione del sistema operativo potresti incorrere nel messaggio Alcune impostazioni sono gestite dall’organizzazione.

Le opzioni che volevo modificare apparivano oscurate e pertanto non potevo apportare modifiche a Windows.

Ecco due casi esemplari:

Caso 1 – Webcam non funzionante
Il problema riscontrato era che non riuscivo ad abilitare l’utilizzo della web cam su applicativi come il browser per fare video conferenze
La fotocamera era inutilizzabile fintanto che non ho avuto accesso alle impostazioni avanzate nella sezione privacy di WPD.
In questa sezione ho messo su on sulle voci Consenti alle app di accedere alla camera e Consenti alle app di accedere al microfono.

Senza riavviare il PC la web cam è tornata a funzionare.

Altro esempio.

Caso 2 – Modifiche Cronologia attività

In un altro caso non riuscivo a impostare la possibilità di inviare nel cloud la cronologia delle attività per poterla sincronizzare con i vari dispositivi.

Nell’immagine il messaggio che mi impediva la modifica

Personalizzare la privacy di Windows con WPD 4

Ecco il cursore da impostare su ON per fare in modo che si possa impostare la Cronologia attività.

Personalizzare la privacy di Windows con WPD 5

Questi due esempi ti voglio dimostrare che a seconda ci cosa togli, puoi perdere funzionalità anche importanti di Windows 10.

 

 

Sezione Blocker


E’ la sezione dedicata al blocco della telemetria ovvero la gestione dei dati inviati dal sistema operativo a Microsoft sul funzionamento di Windows).

Inoltre è possibile gestire le regole con lista di IP da applicare al Firewall per il blocco di tutto lo spyware (script di terze parti open source by  @crazy-max repository).

Personalizzare la privacy di Windows con WPD 6

Abbiamo il blocco di applicazioni di terze parti come Skype, OneDrive, ecc. Attenzioneche non è un blocco selettivo, non si può decidere quali di queste applicazioni si vogliono bloccare.

Per ultimo il blocco di Windows Update che consiglio di effettuare solo per il periodo strettamente necessario.

 

Sezione Disinstalla


E’ la sezione dedicata alla rimozione delle app che riteniamo non necessarie.

Per effettuare la rimozione seleziona l’app che vuoi eliminare e clicca sul pulsante in basso Elimina selezionati

Personalizzare la privacy di Windows con WPD 7

 

Sezione Ottimizzazioni (Tweaker)


L’ultima versione da me provata purtroppo ha perso alcune funzionalità addizionali per l’ottimizzazione del sistema operativo, i cosiddetti ‘system tweaker’.

Le funzionalità che non ci sono più sono:

  • Creazione di scorciatoie (shortcut) per il pannello di controllo;
  • Pulizia del file di temporaneo (swap file) all’avvio del computer;

E’ ancora possibile creare un punto di ripristino dalla finestra iniziale del programma cliccando sul simbolo sotto indicato.

Fate spesso l’operazione di creazione di un punto di ripristino.

Personalizzare la privacy di Windows con WPD 8

Pro!

  • Utilizzabile in versione portatile senza installazione.
  • Tantissime le impostazioni che si possono modificare.
  • Programma semplice da usare.
  • Permette la creazione di un punto di ripristino.
  • In alcune sezioni c’è un pulsante per ripristinare le impostazioni di default.

Contro!

  • Alcune impostazioni sono molto tecniche e poco descritte.
  • La creazione del punto di ripristino deve essere fatto manualmente.
  • Non genera un file di log con le impostazioni modificate.
  • Non chiede conferma delle modifiche ma basta solamente spostare i cursori.
  • Perdita di funzionalità di Windows personalizzate in base ed alle nostre preferenze;
  • Consente il blocco di app terze parti e di Windows update che ovviamente non è consigliabile eseguire.
  • Se non già installate, WPD richiede librerie Microsoft .NET Framework 4.

 


 

Download


  WPD

Genere: Software desktop
Giudizio: 4/5
Lingua: ENG
Programma portatile: si
Compatibilità: Windows 7 8 8.1 10 a 32 e 64 bit
Note: Aggiornato alla versione Windows ver. 1909 e precedenti
Licenza: gratis


 

 

Conclusione


Un programma consigliato ad utenti esperti per personalizzare la privacy Windows e per togliere le applicazioni pre installate che non ci servono.
Attenzione a cosa si va a toccare pena la perdita di funzionalità anche importanti di Windows.

 

Risorse selezionate dal web


WPD-nuovo programma per-disattivare-la-telemetria-di-Windows-10 (ilsoftware.it)

Telemetria su Windows 10 (Notonlytech.it)

Raccolta dei-dati-in-Windows-10-Microsoft-fa-luce-sulla telemetria (ilsoftware.it)

 

Altri articoli consigliati


Gestire la privacy su Windows 10 con O&O ShutUp

Tags: