Attivare modalità prestazioni eccellenti su Windows 10

Attiva la modalità prestazioni eccellenti su Windows 10 per ottenere il massimo da PC con una buona dotazione hardware per videogiochi o software esigenti.
Attivare modalità prestazioni eccellenti su Windows 10 13

Introduzione

Con Windows 10 è possibile selezionare una serie di impostazioni hardware per salvaguardare il consumo della batteria nei Notebook e prolungarne l’utilizzo quando non si è collegati alla rete elettrica.
Ovviamente le impostazioni di risparmio energetico vanno a discapito delle prestazioni del processore.

 

Creare un profilo per prestazioni eccellenti

Windows 10, dei default, propone di default alcuni profili di gestione dell’energia.

  • Bilanciato (hai un buon compromesso tra prestazioni e consumo di energia del computer)
  • Risparmio di energia (un profilo a basso consumo energetico)
  • Prestazioni elevate (ti garantisce le migliori performance)

Puoi creare anche dei profili personalizzati in base alla tue esigenze.

Nota bene: alcuni produttori mettono dei profili energetici personalizzati che sono in grado di sfruttare al meglio l’hardware del PC.

Se hai computer con una buona dotazione hardware e vuoi avere il massimo delle prestazioni dal tuo sistema operativo, con videogiochi o software particolarmente esigente, è possibile aggiungere un nuovo profilo:

  • Prestazioni eccellenti (offre prestazioni eccellenti su PC di fascia alta) in inglese è detta Ultimate performance

Con Windows 10 (versione 1803 e successive) la funzionalità è presente nel sistema operativo ma è nascosta alla vista dell’utente nella sezione Opzioni risparmio energia.

Per attivarla devi fare in questo modo:

  • Apri il menu START, digita il comando CMD.EXE oppure Prompt dei comandi, clicca con il tasto destro del mouse e scegli l’opzione dal menu Esegui come amministratore.
    Se richiesta digita la password di amministratore;

Attivare modalità prestazioni eccellenti su Windows 10 14

 

  •  Nel finestra del Prompt dei comandi incolla il comando
    powercfg -duplicatescheme e9a42b02-d5df-448d-aa00-03f14749eb61
    e premi il tasto [Invio].

Attivare modalità prestazioni eccellenti su Windows 10 15

 

  • Se tutto è andato a buon fine apparirà un messaggio simile a quello dell’immagine qui sotto.

Attivare modalità prestazioni eccellenti su Windows 10 16

 

  • Ora puoi impostare il profilo appena creato, impostiamo il profilo appena creato modalità Prestazioni eccellenti..
    Puoi accedere alle Opzioni risparmio energia in due modi:
    1) Clicca su START > Impostazioni, si aprirà la finestra Impostazioni di Windows.
    Dopodiché clicca su Sistema > sul menu a sinistra clicca su Alimentazione e sospensione > mentre a destra clicca su Impostazioni correlate: impostazioni di risparmio aggiuntive.
    2) Utilizzando una scorciatoia con il Prompt dei comandi. Richiami la finestra premendo sulla tastiera il tasto WIN + R e digitando il comando powercfg.cpl. Questa questa scorciatoia vai direttamente alle opzioni di risparmio di energetico.

Windows 10 prestazioni eccellenti

Nella videata di cui sopra puoi scegliere o personalizzare una combinazione per il risparmio di energia.

Ti faccio notare che in questa sezione potresti trovare dei profili personalizzati già impostati dal produttore del computer. Utilizzali per avere il miglior bilanciamento tra consumi e prestazioni.

 

Conclusione

Con questo suggerimento hai a disposizione l’opzione Prestazioni eccellenti da utilizzare con videogiochi che richiedono il massimo delle prestazioni oppure con programmi esigenti di risorse. Poiché questa funzionalità ha un impatto diretto sull’hardware e fa consumare più energia rispetto al piano bilanciato predefinito se non hai il notebook collegato alla presa di corrente avrai poca autonomia.

 

Risorse selezionate dal web

How to Choose a Power Plan Scheme in Windows 10 (Tenforums)

Attivare Prestazioni eccellenti come opzione di risparmio energia in Windows 10 (Guidami.info)

  How to Create a Battery Saver Shortcut in Windows 10 (Tenforums)

 

Altri articoli consigliati

 Creare un punto di ripristino con Windows 10